Fior di latte dei Monti

“Perfetto per la pizza”

fiordilattedeimonti

Fior di latte dei Monti

C’è stato un tempo in cui il Fiordilatte dei Monti, che guardano dall’alto la
costiera sorrentina e la costiera amalfitana e devono il loro nome all’abbondanza
di latte, prendeva la classica forma a cubo durante il trasporto sui carri con le
forme strette le une alle altre. Quel cubotto ora è tornato per riprendere l’usanza
del Fiordilatte del giorno dopo, ideale per la pizza napoletana perchè asciutto e
compatto. Una forma indicata per il taglio con la stecca, compagna inseparabile
del pizzaiolo.

La lavorazione del fior di latte dei monti

La lavorazione del fiordilatte dei monti avviene nelle seguenti fasi:

  • La lavorazione ha inizio portando il latte vaccino intero ad una temperatura di 38°C circa
  • Viene poi aggiunto caglio liquido di vitello: si lascia coagulare per un tempo variabile che va tra i 20 e i 40 minuti
  • A questo punto avviene la maturazione della cagliata attraverso la fermentazione naturale: questo processo dura circa 3-5 ore
  • La cagliata viene ridotta in listerelle e successivamente lavorata
  • il prodotto ottenuto viene sottoposto a mozzatura e filatura: questa fase può essere realizzata a mano o attraverso macchinari
  • Il fiordilatte dei monti viene fatto rassodare all’interno di recipienti pieni di acqua fredda
  • Viene sottoposto a salatura attraverso l’immersione in Salamoia
  • L’intero procedimento è assolutamente naturale e non vengono mai inseriti eccipienti di natura chimica: è proprio per tale motivo che ci vuole molto tempo per realizzare un buon fiordilatte!

Il fiordilatte dei monti è un ingrediente tipico per le pietanze italiane: una volta provati i prodotti genuini di Latteria Sorrentina non potrai più farne a meno. Ordina subito il tuo fiordilatte!

Perché scegliere il fior di latte dei monti?

Il fior di latte dei monti presenta tutte le caratteristiche tipiche della produzione casearia campana. Il fior di latte dei monti è consigliata come condimento o ingrediente principale per una pizza tonda, alla pala o alla teglia.  È sempre più utilizzata in cucina e nei ristoranti come antipasto o come contorno, anche se si presta a numerose lavorazioni e numerosi secondi piatti.

Quali sono le caratteristiche del fior di latte dei monti?

Il fior di latte dei monti è morbido, gustoso e delicato. Il colore è bianco panna, la consistenza tendenzialmente morbida, elastica e filamentosa. Si consiglia di consumare il fior di latte a temperatura ambiente

Quali piatti sono consigliati per gustare il fior di latte dei monti?

Il fior di latte dei monti è un ottimo ingrediente per la pizza in quanto meno umida e più filante della mozzarella di bufala ma non solo; in cucina si consuma fresco e al naturale, spesso accompagnata da un prosciutto crudo o da insalate miste. Molto famosa è la ricetta caprese, che è accompagnata da pomodori conditi con origano, basilico e un filo di olio extra vergine di oliva.

Perché scegliere i prodotti della Latteria Sorrentina?

I prodotti della Latteria Sorrentina sono realizzati secondo la tradizione campana e solo con latte 100% italiano, controllato e selezionato secondo le sue proprietà organolettiche.

Proponi ai clienti della tua pizzeria o del tuo ristorante il Fiordilatte dei Monti dal gusto autentico

DOVE SIAMO E CONTATTI